L'Orlando Furioso e la sua traduzione in immagini

La collezione digitale "L'Orlando Furioso e la sua traduzione in immagini" raccoglie i risultati delle indagini svolte sugli apparati iconografici e paratestuali di quattro edizioni cinquecentesche del poema, così da arricchire la storia della ricezione del Furioso nel corso del secolo. Vi trova spazio inoltre una ricca galleria di opere d’arte a soggetto ariostesco che integrano la raccolta degli apparati iconografici e rendono ancor più evidente il successo del Furioso nell’immaginario cinquecentesco e dei secoli successivi.

 

Sono attualmente consultabili quattro edizioni dotate di corredi iconografici e paratestuali originali:

  • Nicolò d’Aristotile detto Zoppino, Venezia, 1536

  • Gabriel Giolito de’ Ferrari, Venezia, 1542

  • Giovanni Andrea Valvassore detto Guadagnino, Venezia, 1553

  • Vincenzo Valgrisi, Venezia, 1556.

Le illustrazioni e i paratesti delle edizioni sono stati codificati e sono navigabili:

  • per edizione

  • per canto

  • per tipologia (illustrazioni, allegorie, ottave d’argomento, lettere dedicatorie)

  • per criteri specifici (ambientazioni, luoghi, oggetti, personaggi, temi iconografici, ecfrasi)

La galleria d’arte raccolta è stata codificata ed è navigabile:

  • per opera

  • per ambientazioni

  • per autori

  • per personaggi

  • per soggetti

  • per tipologie artistiche

La ricerca incrocia i dati provenienti dalle differenti tipologie di risorse (illustrazioni, allegorie, ottave d’argomento, lettere dedicatorie, opere d’arte) e può essere affinata mediante:

  • il filtro dei contenuti

  • il filtro delle edizioni

  • il filtro delle tipologie

 

La collezione comprende inoltre le descrizioni bibliografiche complete delle edizioni di riferimento (Zoppino 1536, Giolito 1542, Valvassori 1553, Valgrisi 1556). Si è scelto come testo di riferimento l'edizione dell'Orlando Furioso Debenedetti - Segre rivista da Bigi (1982).

 

Ideazione

Lina Bolzoni

 

Gruppo di lavoro

Coordinamento:

Alessandro Benassi, Serena Pezzini

Progettazione:

Giulio Andreini, Alessandro Benassi, Simone Fonda, Danilo Giacomi, Serena Pezzini, Alessio Piccioli, Enrico Possenti, Giovanna Rizzarelli, Martyna Urbaniak 

Supervisione:

Alessandro Benassi, Fabrizio Bondi, Serena Pezzini

 

Lo studio, la codifica e la redazione di ciascun documento sono stati realizzati da équipe dedicate:

 

EDIZIONE ZOPPINO

Immagini

Coordinamento scientifico:

Serena Pezzini, Giovanna Rizzarelli, Martyna Urbaniak

Ricerca e codifica:

Federica Caneparo, Serena Pezzini, Giovanna Rizzarelli, Martyna Urbaniak

 

Lettera dedicatoria

Coordinamento scientifico:

Maria Pia Ellero, Claudia Lo Rito

Ricerca e codifica:

Marzia Cerrai, Claudia Lo Rito

 

 

EDIZIONE GIOLITO

Immagini, allegorie e lettera dedicatoria

Coordinamento scientifico:

Maria Pia Ellero, Claudia Lo Rito

Ricerca e codifica:

Cristina Acucella, Marzia Cerrai, Giuseppe Iorio, Claudia Lo Rito, Silvia Sabia, Filomena Tarantino

 

 

EDIZIONE VALVASSORI

Immagini

Coordinamento scientifico:

Serena Pezzini, Giovanna Rizzarelli, Martyna Urbaniak

Ricerca e codifica:

Alessandro Benassi, Serena Pezzini, Giovanna Rizzarelli, Martyna Urbaniak

 

Allegorie e lettera dedicatoria

Coordinamento scientifico:

Maria Pia Ellero, Claudia Lo Rito

Ricerca e codifica:

Cristina Acucella, Marzia Cerrai, Giuseppe Iorio, Claudia Lo Rito, Silvia Sabia, Filomena Tarantino

 

 

EDIZIONE VALGRISI

Immagini

Coordinamento scientifico:

Alessandro Benassi, Serena Pezzini

Ricerca e codifica:

Alessandro Benassi, Fabrizio Bondi, Serena Pezzini

 

Allegorie, ottave d’argomento e lettere dedicatorie

Coordinamento scientifico:

Maria Pia Ellero, Claudia Lo Rito

Ricerca e codifica:

Cristina Acucella, Marzia Cerrai, Giuseppe Iorio, Claudia Lo Rito

 

 

OPERE D’ARTE

Coordinamento scientifico:

Massimiliano Rossi, Daniela Caracciolo

Ricerca e codifica:

Daniela Caracciolo, Raffaele De Giorgi, Angelo Maria Monaco

 

Descrizioni bibliografiche

Carlo Alberto Girotto

 

Tecnologie informatiche:

Simone Fonda, Danilo Giacomi, Giovanni Ledda, Romeo Zitarosa

Studio e realizzazione interfaccia grafica:

Giulio Andreini

Elaborazione delle immagini:

Giulio Andreini