Opera d'arte

Scheda

Autore

Galizzi, Girolamo (Girolamo da Santacroce)

Titolo

Scene dall'Orlando furioso

Cronologia

XVI secolo

Tecnica

olio su tavola trasportato su tela

Tipologia

dipinto

Misure

cm 30,2 x 121,3

Collocazione

Macclesfield, collezione privata

Provenienza

asta Christie's London: 7 luglio 2009, [lotto 13]

Studio

Soggetti

Bradamante nella rocca di Tristano; Rinaldo, Gradasso e Baiardo; Astolfo e le Arpie; Bradamante e i tre re

Personaggi

Servi, Bradamante, Signore della Rocca, Cavalieri, Re di Svezia, Re di Gotia, Re di Norvegia, Rinaldo, Gradasso, Baiardo, Astolfo, Reggia del Senapo, Ippogrifo, Arpie

Ambientazioni

Interno, Palazzo, Loggiato, Esterno, Sentiero, Bosco, Cielo

Note

Nella parte sx del dipinto si vede il signore della rocca di Tristano che illustra a Bradamante e a Ullania gli affreschi, illuminati da un servo (XXXIII, 5, vv. 5-8 - 6, vv. 1-4; 11, vv. 6-8; 13, vv. 1-2) e Bradamante che cerca di riposare dopo la visita (XXXIII, 59, vv. 5-8). A dx e al centro è raffigurata Bradamante che, rimessasi in viaggio, incontra di nuovo i tre re (XXXIII, 66) e li atterra (XXXIII, 69, vv. 5-8), anche se qui è rappresentato un singolo duello; infine, Bradamante che fa ritorno a Parigi (XXXIII, 77, vv. 1-2). Nel piano intermedio si distinguono Rinaldo e Gradasso che combattono per Baiardo e Durindana (XXXIII, 78-82), mentre Baiardo scalcia per difendersi dall'aggressione di un uccello mostruoso (XXXIII, 87, vv. 1-3), prima di fuggire nel bosco (XXXIII, 88, vv.1-2) riuscendo a mettersi in salvo. Sullo sfondo a dx è rappresentato Astolfo che arriva alla corte di Senapo (XXXIII, 101-105), e a sx lo stesso paladino che mette in fuga le Arpie (XXXIII, 124, vv. 5-8, 126).