Opera d'arte

Scheda

Autore

Lippi, Lorenzo

Titolo

Orlando libera Isabella nella grotta dei malandrini

Cronologia

intorno alla meta del XVII secolo

Tecnica

olio su tela

Tipologia

dipinto

Misure

cm 203 x 230

Collocazione

Firenze, collezione privata

Bibliografia

P. Benassai, scheda 81, in L’arme e gli amori. La poesia di Ariosto, Tasso e Guarini nell’arte fiorentina del Seicento, catalogo della mostra (Firenze, 21 giugno-20 ottobre 2001), a cura di E. Fumagalli, M. Rossi, R. Spinelli, Livorno, 2001, pp. 213-214

Studio

Soggetti

Orlando e i malandrini

Personaggi

Orlando, Isabella, Gabrina, Malandrini

Ambientazioni

Grotta

Note

Al centro si vede Orlando che solleva la mensa e la scaraventa contro i malandrini, mettendone in fuga alcuni e uccidendone altri (XIII, 37 - 40, vv. 1-3). A sx, Isabella indica il cadavere del capo dei malandrini che giace morto (si può distinguere il tizzone con cui Orlando l'ha colpito, cfr. XIII, 35, vv. 5-8 - 36). Sullo sfondo è rappresentata Gabrina che assiste alla scena.