Opera d'arte

Scheda

Autore

Dell'Abate, Nicolò

Titolo

Ruggiero fugge dal castello di Alcina

Cronologia

1548-1552

Tecnica

affresco trasportato su tela

Tipologia

affresco

Misure

cm 401 x 250

Collocazione

Bologna, Pinacoteca Nazionale, inv. 7020

Provenienza

Bologna, Palazzo Torfanini

Bibliografia

S.M. Béguin, scheda n. 19, in Mostra di Nicolò dell'Abate, Bologna, 1969, pp. 65-71; 

E. Langmuir, "L’ audaci imprese ...": Nicolò dell’Abate’s frescoes from Orlando Furioso, in "Storia dell’arte", 41/43,1981, pp. 139-150;

S. Béguin, Scheda 64a, in Il Cinqiecento a Bologna. Disegni dal Louvre e dipinti a confronto, catalogo della mostra (Bologna, 18 maggio-18 agosto 2002), a cura di M. Faietti, Milano, 2002, pp. 246-250;

Nicolò dell'Abate, Storie dipinte nella pittura del Cinquecento tra Modena e Fontainebleu, catalogo della mostra (Modena, 20 marzo-19 giugno 2005), a cura di S. Béguin e F. Piccinini, Milano 2005

Studio

Soggetti

Fuga di Ruggiero; Ruggiero e Melissa sotto forma di Atlante

Personaggi

Melissa, Ruggiero, Rabicano, Servi

Ambientazioni

Esterno, Locus amœnus, Paesaggio Fluviale, Colle, Montagna, Mura, Palazzo, Porta

Note

In primo piano Ruggiero fugge dal castello di Alcina (VIII, 3), atterrando i servi della maga (VIII, 3, vv. 3-5); in secondo piano, Melissa si presenta a Ruggiero (VII, 53; 56, vv. 1-2) nelle vesti di Atlante.