Opera d'arte

Scheda

Autore

Pittore di Sansone e i Filistei (?)

Titolo

Ruggiero affronta il servo di Alcina

Cronologia

1545-1550

Tecnica

maiolica

Tipologia

ceramica

Misure

diametro: cm 26,4

Collocazione

Arezzo, Museo Statale d'Arte Medievale e Moderna, inv. 14710

Provenienza

dalla Collezione Fraternita dei Laici

Bibliografia

M. Zampetti, La fortuna dell'edizione giolitina dell'Orlando furioso nelle maioliche: due coppe del Museo Statale d'Arte Medievale e Moderna di Arezzo, in “Tra mille carte vive ancora”. Ricezione del Furioso tra immagini  parole, a cura di L. Bolzoni, S. Pezzini, G. Rizzarelli, Lucca, 2010, pp. 423-444

Note

coppa

Studio

Soggetti

Ruggiero e un servo di Alcina

Personaggi

Ruggiero, Servo di Alcina, Abitanti di Ebuda

Ambientazioni

Esterno, Radura, Mura, Città

Note

L'opera comprende più momenti della narrazione: in primo piano è rappresentato lo scontro tra Ruggiero e il servo di Alcina che cerca di opporsi alla fuga del paladino. Su ordine del servo, il cane assale Ruggiero mordendolo al piede sinistro (VIII, 8, v. 1), mentre il falcone attacca il cavallo (VIII, 8, v. 5). Il paladino, per scacciare i fastidiosi animali, mette mano alla spada (VIII, 9, vv. 1-4). Sullo sfondo a sx si vedono gli abitanti di Ebuda che incatenano l'eremita (VIII, 64, vv. 1-4). La figura di Angelica non è rappresentata.