Opera d'arte

Scheda

Autore

Lucano Gagio da Imola

Titolo

Astolfo suona il corno magico

Cronologia

XVI secolo

Collocazione

Bergamo, Palazzo Alessandri

Bibliografia

P. Capuani, Opere inedite: un ciclo di affreschi di Lucano Gagio da Imola sull'Orlando Furioso, in "Bergamo arte", 4,1973,13, pp. 17-20;

F. Caneparo, De l'art du livre à l'art de la fresque. Sur les pas de L'Arioste à travers les Alpes, in L'Arioste et les Arts, Actes du Colloque (Paris, 27-28 mars 2009), sous la direction scientifique de M. Paoli, M. Preti, préface de G. Venturi, Paris-Milano, 2012, pp. 156-170

Studio

Soggetti

Marfisa, Aquilante, Grifone, Guidon Selvaggio e Sansonetto; Astolfo e le femmine omicide

Personaggi

Astolfo, Grifone detto il Bianco, Guidone Selvaggio, Marfisa, Aquilante detto il Nero, Sansonetto, Femmine

Ambientazioni

Esterno, Mura, Costa, Città, Golfo

Note

L'affresco rappresenta l'episodio di Astolfo che suona il corno magico mettendo in fuga le femmine omicide (XX, 88-91) e la fuga di Marfisa, Aquilante, Grifone, Guidon Selvaggio e Sansonetto dalla città (XX, 95).