Opera d'arte

Scheda

Autore

Lucano Gagio da Imola

Titolo

Il combattimento di Bradamante e il mago Atlante

Cronologia

XVI secolo

Tecnica

dipinto murale

Tipologia

affresco

Collocazione

Bergamo, Palazzo Alessandri

Bibliografia

P. Capuani, Opere inedite: un ciclo di affreschi di Lucano Gagio da Imola sull'Orlando Furioso, in "Bergamo arte", 4,1973,13, pp. 17-20;

F. Caneparo, De l'art du livre à l'art de la fresque. Sur les pas de L'Arioste à travers les Alpes, in L'Arioste et les Arts, Actes du Colloque (Paris, 27-28 mars 2009), sous la direction scientifique de M. Paoli, M. Preti, préface de G. Venturi, Paris-Milano, 2012, pp. 156-170

Studio

Soggetti

Bradamante e Atlante; Rinaldo in Scozia

Personaggi

Rinaldo, Bradamante, Brunello, Dalinda, Atlante, Scudiero

Ambientazioni

Esterno, Sentiero, Cielo

Note

L'affresco illustra episodi narrati nei canti IV e V: al centro della composizione, Bradamante sfida Atlante dopo averlo richiamato al suono del corno (IV, 15, vv. 7-8); Atlante, in alto a sx della composizione, si mostra a Bradamante a cavallo dell'ippogrifo e con il libro magico (IV, 16-18). A sx si riconosce Brunello legato all'albero da Bradamante (IV, 14) e sullo sfondo compaiono le figure di Rinaldo, Dalinda e lo scudiero diretti verso la città di Saint Andrews (V, 74, vv. 7-8; 76, vv. 1-5). A dx della composizione è rappresentato il castello di acciaio del mago corrispondente alla descrizione fornita dall'oste (IV, 7, vv. 1-4).