Opera d'arte

Scheda

Autore

Peterzano, Simone

Titolo

Angelica e Medoro

Cronologia

XVI secolo

Tecnica

olio su tela

Tipologia

dipinto

Misure

cm 155 x 194

Collocazione

collezione privata

Provenienza

Milano, collezione Gerolamo Legnani (1587); Milano, collezione privata, 1944-45; New York, collezione privata; Campione d’Italia, collezione Silvano Lodi

Bibliografia

M. T. Fiorio, Scheda n. 105, in Rabisch. Il grottesco nell'arte del Cinquecento, catalogo della mostra (Lugano, 28 marzo-21 giugno 1998), a cura di G. Bora, M. Kahn-Rossi, F. Porzio, Milano, 1998, pp. 284-285;

M. T. Fiorio, La controfacciata di Simone Peterzano, in Bernardino Luini e la pittura del Rinascimento a Milano, Milano, 2000, pp. 100, 101, 103

Studio

Soggetti

Angelica e Medoro

Personaggi

Angelica, Medoro, Pastore

Ambientazioni

Esterno, Bosco

Note

Angelica soccorre Medoro ferito (XIX, 20); sulla destra il pastore si appresta a dare sepoltura al cadavere di Cloridano e a quello di re Dardinello, ben riconoscibile dalla corona rovesciata che gli è accanto