Allegoria Canto V

Collegamenti

Immagine

Trascrizione

  • Indici
  • Drag

Che Ginevra s’induce più tosto ad amare un valoroso cavalie-
re che un ricchissimo duca, dassi a vedere alle donne qual debba essere l'elezione degli amanti.
Che Polinesso, vedendo preferirsi un altro da Ginevra, s’ingegna di por discordia tra loro, appare come gli invidiosi cer-
chino di seminar scandali, per disturbar la quiete altrui.
Che Ariodante vuole darsi la morte, credendosi che la sua innamorata amasse un altro, possiamo comprendere quanto sia
dannosa la cieca rabbia di gelosia.
Che Lurcanio si crede d’aver veduta Ginevra trarsi in casa un suo amante, quantunque nel vero non lei ma Dalinda vedu-
ta avesse, s’esprime la potenza d’una fallace credenza e mala informazione.
Che Polinesso, per occultar la sua fraude, volle uccidere Dalinda, che n’era consapevole, onde essa scopre il tutto, compren-
desi che i malfattori manifestano se medesimi, quanto più cercano di nascondersi.
Che Ginevra, falsamente accusata per impudica, ultimamente è conosciuta onestissima e assolta, testifica che la giustizia
divina difende l'innocenza dalla malignità dei calonniatori.
Che il fraudolento Polinesso è ucciso da Rinaldo, ne dà esempio come la frode conduce a morte i facitori suoi.

Scheda

Indicazione bibliografica

  • Orlando furioso di M. Lodovico Ariosto, ornato di nove figure, e allegorie in ciascun canto, Venezia, Giovanni Andrea Valvassori, 1553

Autore

  • Valvassori, Clemente

Collocazione

    Reggio Emilia, Biblioteca Comunale "A. Panizzi"

Studio

Episodi e significati

  • Episodio 1: Dalinda narra a Rinaldo dell'inganno di Polinesso (V, 5 - 74)

    • Elemento 1: Ginevra ama Ariodante, cavaliere valoroso, e non Polinesso, ricco duca (V, 16, vv. 3-8)

      versi di riferimento

      significato 1: Come le donne devono scegliersi gli amanti

    • Elemento 2: Polinesso mette discordia fra Ariodante e Ginevra (V, 21, vv. 5-8 - 22, vv. 1-4)

      versi di riferimento

      significato 1: Gli invidiosi seminano scandali per disturbare la quiete altrui

    • Elemento 3: Ariodante tenta di uccidersi, credendo che Ginevra ami un altro (V, 52, vv. 1-4)

      versi di riferimento

      significato 1: Dannose conseguenze della gelosia

    • Elemento 4: Lurcanio vede Polinesso in compagnia di Dalinda e crede che la donna sia Ginevra (V, 48 - 49)

      versi di riferimento

      significato 1: Potere di una credenza fallace e di un'informazione erronea

    • Elemento 5: Polinesso, temendo che Dalinda sveli la sua frode, tenta di ucciderla, ma lei ne scopre le intenzioni (V, 73 - 74, vv. 1-5)

      versi di riferimento

      significato 1: I malfattori rivelano la propria natura quanto più tentano di nasconderla

    • confronta con: VALGRISI 1556 - Canto V, Polinesso, temendo che Dalinda sveli la sua frode, tenta di ucciderla (V, 73 - 74, vv. 1-5)

  • Episodio 2: Rinaldo svela al re di Scozia l'inganno di Polinesso (V, 83 - 87)

  • Episodio 3: Duello fra Rinaldo e Polinesso (V, 88, vv. 3-8 - 90)

    • Elemento 1: Rinaldo uccide Polinesso (V, 88, vv. 4-8 - 90, vv. 1-2)

      versi di riferimento

      significato 1: La frode conduce a morte chi la ordisce

Personaggi

Ariodante, Dalinda, Ginevra, Lurcanio, Polinesso (Duca di Albany), Rinaldo