Allegoria Canto XXVIII

Collegamenti

Immagine

Trascrizione

  • Indici
  • Drag

In questo ventesimottavo nella favola
di Astolfo, re dei Longobardi, e di Iocondo si dimostra niuno riparo poter difender l’uomo dalle ingiurie della fe-
mina, pure che ella si disponga con la volontà. Nel fine lo autore con leggiadrissimo modo in persona di un
gentiluomo vineziano fa sua iscusa tessendo alcune stanze in lode delle donne.

Scheda

Indicazione bibliografica

  • Orlando furioso di M. Ludovico Ariosto novissimamente alla sua integrità ridotto e ornato di varie figure…, Venezia, Gabriele Giolito de’ Ferrari, 1542

Autore

  • Dolce, Ludovico

Collocazione

    Ferrara, Biblioteca Comunale Ariostea

Studio

Episodi e significati

Personaggi

Astolfo (Re dei Longobardi), Latini, Iocondo, Vecchio

Nomi

Ariosto, Ludovico