Allegoria Canto XIII

Collegamenti

Immagine

Trascrizione

  • Indici
  • Drag

In Issabella, la quale, fuggendosene per seguir l’amante, fu com-
battuta dal mare, richiesta e tentata dalla guida e ultimamente presa da' Malandrini, possono comprendere le donne
gli sventurati accidenti nei quali s’incorre deviandosi da' suoi parenti.
Nel giovane Odorico, che volle violar Issabella, datagli in governo da Zerbino, ne fa accorti quanto sia pericoloso lasciar
le belle donne in guardia de' giovani.
In Corebo, che non consente ad Odorico suo amico nel far violenza ad Issabella, si mostra che non si dee compiacer ezian-
dio all'amico negli atti disonesti.
Ne i Malandrini, appiccati per la gola, si vede il disorrevole fine di coloro che, vaghi della robba altrui, si danno alla rapina.
In Bradamante, che si dispone d’ammazzar il finto Ruggiero e poi, mutando proposito, gli porge aiuto, si biasma l’uomo
che si dilibera d’affrenar il desiderio, c'ha l'apparenza sola di onesto, e tuttavia seguendolo si lascia tirar a sodisfargli.

Scheda

Indicazione bibliografica

  • Orlando furioso di M. Lodovico Ariosto, ornato di nove figure, e allegorie in ciascun canto, Venezia, Giovanni Andrea Valvassori, 1553

Autore

  • Valvassori, Clemente

Collocazione

    Reggio Emilia, Biblioteca Comunale "A. Panizzi"

Studio

Episodi e significati

  • Episodio 1: Isabella racconta ad Orlando le sue disavventure (XIII, 2 - 32, vv. 1-4)

    • Elemento 1: Per seguire Zerbino, Isabella incorre in varie disavventure (XIII, 14 - 30, vv. 1-4)

      versi di riferimento

      significato 1: Esempio per le donne dei pericoli in cui si incorre allontanandosi dalla propria famiglia

    • Elemento 2: Il giovane Odorico tenta di violentare Isabella, affidatagli da Zerbino (XIII, 20)

      versi di riferimento

      significato 1: È pericoloso affidare le belle donne ai giovani

    • confronta con: VALGRISI 1556 - Canto XIII, Infedeltà di Odorico verso Zerbino (XIII, 20)

    • Elemento 3: Corebo impedisce al suo amico Odorico di violentare Isabella (XIII, 24 - 25, vv. 1-4)

      versi di riferimento

      significato 1: Non bisogna compiacere gli amici che intendono compiere atti disonesti

  • Episodio 2: Orlando e i malandrini (XIII, 32, vv. 5-8 - 41)

    • Elemento 1: Impiccagione dei malandrini (XIII, 41)

      versi di riferimento

      significato 1: Fine disonorevole di chi ruba

  • Episodio 3: Bradamante insegue il falso Ruggiero (XIII, 76 - 78)

    • Elemento 1: Bradamante, mossasi per uccidere il falso Ruggiero, finisce per andare in suo aiuto (XIII, 52 - 54, vv. 1-4; 76 - 78)

      versi di riferimento

      significato 1: Si biasima chi asseconda i desideri, apparentemente onesti, che si era ripromesso di frenare

Personaggi

Bradamante, Corebo: di Bilbao, Isabella, Malandrini, Odorico: di Biscaglia, Zerbino